Nuova Fiera, ecco l'interno del padiglione FOTO

I lavori dovrebbero terminare a gennaio 2019, previste anche quattro colonnine per la ricarica di auto elettriche.

Nuova Fiera, ecco l'interno del padiglione FOTO
Treviglio città, 20 Marzo 2018 ore 15:37

Nuova Fiera di Treviglio, il padiglione prende forma. La nuova struttura, inserita solo successivamente al progetto originario della nuova fiera, ospiterà uno spazio destinato alla collettività come luogo di incontro, ove avranno anche sede manifestazioni ed eventi di ogni genere.

Nuova Fiera

Presentato dall’assessore ai Lavori pubblici Basilio Mangano e dall’architetto Valentino Rondelli, il padiglione della nuova fiera si erge su due piani: al piano terra, con una superficie complessiva di 2.100 mq, sorgeranno aree destinate a magazzini, servizi igienici, bar e scale antincendio. Tutte queste zone saranno collegate direttamente con il giardino esterno a ovest dell’edificio e soprattutto con la sala polivalente, la stessa che andrà a costituire il cuore pulsante delle attività all’interno del padiglione. Oltre a ciò, sempre al piano terra, ma ad est, verranno realizzati altri spazi destinati alla cucina, all’infermeria e ad altri servizi igienici.

4 foto Sfoglia la gallery

Due piani

Al piano superiore della zona est avranno inoltre sede due uffici, separati da uno spazio destinato alla collocazione degli impianti di climatizzazione e, soprattutto, da una terrazza scoperta. Altri elementi di interesse compariranno nell’ala ovest del padiglione dove, al piano superiore, raggiungibile anche tramite un ascensore, sorgeranno altri due uffici e un auditorium, capace di ospitare 90 posti a sedere. Entrambe le aree saranno dotate di sistemi di sicurezza per l’evacuazione in caso di incendio.

Auto elettriche

Le novità per la nuova fiera non riguardano soltanto l’interno dell’edificio: all’esterno, verso la zona sud, aumenterà lo spazio del piazzale (dove oggi sorgono i posteggi auto), mentre a nord verranno installate quattro colonnine utili per la ricarica delle automobili elettriche. L’azienda “Tecnostrade” si è aggiudicato il bando per i lavori di rifinitura. Il progetto di arredamento e costruzione degli interni sarà avviato entro maggio 2018. L’opera  dovrebbe infine concludersi a gennaio 2019, per un costo complessivo di 1.850.000 euro.