Maltempo

Nubifragio sulla Bassa, solo a Treviglio 11 interventi dei Vigili del fuoco

Anche le temperature sono scese in picchiata: alle 15 di ieri si registravano 28 gradi, poche ore dopo, alle 19, la temperatura era scesa a 15 gradi.

Cronaca Treviglio città, 04 Giugno 2020 ore 09:52

A poche ore di distanza dalla tremenda grandinata che domenica sera ha colpito la Val Seriana, con chicchi di ghiaccio grandi come noci, il maltempo torna a farsi sentire anche nella Bassa. Ieri, intorno alle 19 un violento nubifragio si è abbattuto nuovamente sulla bergamasca portando ancora grandine, anche se in misura decisamente minore. In poche ore sono stati 11 gli interventi dei Vigili del fuoco solo a Treviglio.

Tanta pioggia e temperature in picchiata

Il cielo che ieri, verso l'ora di cena, sovrastava Treviglio non lasciava intendere nulla di buono. Poco dopo, infatti, si è abbattuto un forte temporale che, come riportano i dati del Centro meteo lombardo, ha portato picchi di precipitazione di 200 mm all'ora in centro città e 140 mm all'ora in Geromina.

Anche le temperature sono scese in picchiata: alle 15 di ieri si registravano 28 gradi, poche ore dopo, alle 19, la temperatura era scesa a 15 gradi.

Interventi dei Vigili del fuoco

La pioggia abbondante e la grandine hanno causato danni e disagi tanto che, in poche ore, sono stati 11 gli interventi dei Vigili del fuoco in città soprattutto per prosciugare allagamenti e per danni generici. I pompieri sono intervenuti in via Locatelli, viale Piave, via del Bosco, via Mazzini, via Pasturana, via De Amicis, via Leonardo da Vinci, via Torta, via Tricolore, via Roma, via XX Settembre. Allagato il sottopasso di via Redipuglia e interventi anche lungo la SS11 in viale Cassani (sottopasso Same) e via Milano.

Due interventi anche in via Brassolino a Calvenzano.

TORNA ALLA HOME