Menu
Cerca

Nove pecore e una capra nel furgone, denunciato

Dovrà rispondere di maltrattamento di animali. La scoperta fatta dalla Polizia Stradale di Crema.

Nove pecore e una capra nel furgone, denunciato
Cronaca Cremasco, 24 Maggio 2019 ore 17:21

Nove pecore e una capra nel furgone, denunciato un 68enne originario del Ghana sorpreso a trasportare animali destinati al macello.

Nove pecore e una capra nel furgone, denunciato

A.M.G. ghanese classe 1951, è stato denunciato dalla Polizia Stradale di Crema dopo che ieri è stato sorpreso a trasportare animali da macello ammassati in un furgone. Mercoledì intorno alle 18 l’uomo, residente in provincia di Brescia, è stato fermato al rondò di Izano, in direzione Soncino alla guida di un furgone Renault per un normale controllo.

Verranno abbattuti

Durante l’ispezione, sotto un telo bianco, i poliziotti hanno trovato nove pecore e una capra, ancora vive e con le zampe legate. Il 68enne, si è giustificato dicendo di trasportare gli animali dalla provincia di Pavia ad un macello bresciano. I poliziotti hanno allertato l’Ats Valpadana, che ha inviato sul posto il personale medico veterinario. Gli ispettori hanno disposto l’abbattimento in un mattatoio del cremasco, in quanto non conoscendo la provenienza dell’allevamento non è possibile introdurre la carne sul mercato alimentare.

Multa di oltre 9mila euro

Lo straniero invece, oltre alla denuncia, è stato multato con una serie di sanzioni amministrative, relative al Codice della Strada e al trasporto di animali vivi, per un ammontare che supera i 9 mila euro. Inoltre, su provvedimento della Prefettura di Brescia, gli è stato ritirato il permesso di soggiorno.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli