Menu
Cerca

Nonno vigile condannato per violenza

Avrebbe dato un bacio sulle labbra a una 13enne.

Nonno vigile condannato per violenza
Cronaca Treviglio città, 28 Maggio 2018 ore 12:21

Nonno vigile condannato per violenza. Sono rimasti increduli i cittadini di Boltiere di fronte alla condanna del volontario, accusato di aver dato un bacio sulle labbra a una ragazzina di 13 anni.

Nonno vigile condannato

E' stato condannato a 8 mesi, pena sospesa, con la grave accusa di violenza sessuale. Il Pm aveva chiesto per lui 2 anni di reclusione, ma il giudice gli ha dato una pena molto più leggera. L'uomo era stato accusato di aver dato un bacio sulle labbra a una ragazzina di 13 anni. Lui si è sempre difeso sostenendo che il suo fosse stato un gesto paterno, e che l'intera vicenda fosse frutto di un equivoco. Ma il giudice non gli ha creduto.

Rimosso dall'incarico "Non potevamo fare altro"

Subito dopo la condanna l'uomo è stato rimosso dall'incarico. "Abbiamo parlato con lui  - ha detto la sindaca Armida Forlani - e insieme abbiamo convenuto che fosse la scelta migliore. Non potevamo fare altro. Posso dire che però è stato un ottimo volontario. Speriamo ne arrivino altri con il suo entusiasmo".

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola

TORNA ALLA HOME