Cronaca

Non vaccinati in Lombardia: sono ancora quasi due milioni I DATI PER COMUNE

Non vaccinati in Lombardia: sono ancora quasi due milioni I DATI PER COMUNE
Cronaca Treviglio città, 07 Gennaio 2022 ore 13:03

Sono ancora quasi due milioni i cittadini lombardi a non aver ricevuto nemmeno una dose di vaccino anti-Covid. E' questo il quadro della campagna vaccinale nella nostra Regione, a poche ore dall'annunciata "stretta" post-natalizia che ha introdotto l'obbligo vaccinale per gli over 50 e nuove strette sul Super green pass.

La Lombardia in numeri

Secondo i numeri pubblicati quotidianamente dalla Regione, ad oggi su circa dieci milioni di lombardi i non vaccinati sono ancora 1,96 milioni: circa il 19,21%. La copertura con la seconda dose è alta: attorno all'80% della popolazione è arrivato alla fine del primo ciclo vaccinale, ma per la terza dose siamo ancora al 37,1%, con 3,6 milioni di cittadini coperti.

Non vaccinati in Lombardia

Nella mappa qui sotto, la Lombardia "colorata" sulla base della percentuale di popolazione, in ciascun Comune, che non ha ancora ricevuto la prima dose (attenzione: sono compresi i "no-vax" per scelta, ma anche gli adulti che non possono vaccinarsi per ragioni specifiche, e la popolazione infantile ancora non toccata dalla campagna. Cerca il tuo Comune.

 

La percentuale maggiore di non vaccinati in rapporto alla popolazione, al momento, si registra a Rocca de Giorgi in provincia di Pavia (escluso Campione d'Italia). Segue Baranzate (Milano), Masciago Primo (Varese), Zelbio (Co). Ma occorre tenere presente che quando si tratta di piccolissimi Comuni, queste "classifiche" hanno il senso che hanno, dal momento che numeri molto bassi hanno un'incidenza percentuale spesso decisiva.

In provincia di Bergamo è il piccolo Brumano (33,6% di non vaccinati). Nella Bassa il fanalino di coda è Boltiere, dove hanno ricevuto la terza dose 1826 persone (29,6% della popolazione). La popolazione con zero dosi (1399 persone) è invece pari al 22,6%

Terze dosi in Lombardia

Nella mappa qui sotto, la Lombardia "colorata" sulla base della percentuale di popolazione, in ciascun Comune, che ha ricevuto la terza dose. Cerca il tuo.

 

Il Comune più avanti  è Cingia De Botti (Cremona) dove su circa 1145 persone è già immunizzato con la "booster" il 57,5%. A seguire Viggiù (Varese), Proserpio (Como) e Monte Isola (Brescia).

In provincia di Bergamo "vince" con il 54,8% Oltressenda Alta, seguito da Riva di Solto (49.3%). Nella Bassa? Il Comune più avanti  è Barbata, dove hanno ricevuto la terza dose 295 su 670 persone (44% della popolazione). I barbatesi con zero dosi (107 persone) sono invece pari al 16%.  I dati sono più o meno omogenei su tutto il territorio. Nella Bassa è Verdellino a chiudere la classifica, con 2146 terze dosi somministrate (pari al 28,7%) su 7470 abitanti. Con zero dosi 1603 abitanti pari al 21,5% della popolazione.