Non è la Sirya ma… uno dei Borghi più belli d’Italia

Bisogna aggiustarle al più presto

Non è la Sirya ma… uno dei Borghi più belli d’Italia
Cronaca Cremasco, 21 Aprile 2018 ore 10:39

Buche per le strade di Gradella: «Non siamo in Sirya ma in uno dei Borghi più belli d’Italia».

Buche da “bombardamento”

A fare la segnalazione Riccardo Bosa, ex consigliere che ha riportato, con tanto di fotografie la situazione sulla strada che porta al cimitero della frazione, che necessita di manutenzione. «No, non siamo in Sirya – ha scritto Bosa sui social – siamo a Gradella, sulla strada che porta al cimitero. Consapevole che la situazione stradale in tutti i Comuni non sia esattamente idilliaca, ho voluto portare la testimonianza di questa strada specifica per due ragioni: questa strada è frequentata in larga parte da anziani in bicicletta e risulta quindi oggettiva la pericolosità del suolo stradale in queste condizioni. Gradella ha quattro strade principali, tutte in condizioni pietose: è l’ennesima dimostrazione dell’assoluto abbandono del Borgo da parte di questa Amministrazione. Io credo che una maggioranza attenta dovrebbe preventivare e realizzare un piano di riqualificazione delle strada principali. So che stiamo parlando di interventi molto costosi ma anche prioritari. Basta con i proclami deliranti da campagna elettorale».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità