Menu
Cerca

Niente volontari, Calvenzano non ha più un gruppo di Protezione civile

Il consigliere Matteo Colombo ha presentato un'interrogazione.

Niente volontari, Calvenzano non ha più un gruppo di Protezione civile
Treviglio città, 03 Marzo 2019 ore 12:26

Calvenzano non ha più un suo Gruppo di Protezione civile. Troppo pochi i volontari rimasti attivi, rispetto ai 18 che fondarono il gruppi di tute gialle, il 13 ottobre 2006.

Protezione civile Calvenzano, un lento declino

Un lento ma inesorabile declino che ha portato la Protezione civile di Calvenzano a perdere per strada tanti elementi, chi per motivi di età, chi per la mancanza di tempo necessario per dedicarsi alle attività svolte in paese. "Alcuni hanno lasciato anche perché con gli anni è venuto meno il rapporto tra il Gruppo e l’Amministrazione comunale", ha sostenuto il capogruppo di minoranza di "Calvenzano è anche mia" Matteo Colombo (ex assessore alla Sicurezza nella prima Giunta Blini).

Interrogazione e piano B

Sulla situazione delle tute gialle calvenzanesi Colombo ha presentato un’interrogazione al sindaco Fabio Ferla. Sabato in Consiglio comunale il primo cittadino ha illustrato ai consiglieri la situazione e spiegato come il Comune sia corso ai ripari per gestire eventuali emergenze sul proprio territorio. C'è un piano B. E la speranza che nei prossimi anni si possa ricostituire il gruppo.

Tutti i dettagli sul Giornale di Treviglio in edicola

TORNA ALLA HOME