Cronaca

Ndrangheta: maxi sequestro nella Bassa

Un appartamento e un magazzino sequestrati a Romano: il proprietario è in odore di Ndrangheta.

Ndrangheta: maxi sequestro nella Bassa
Cronaca Romanese, 31 Ottobre 2017 ore 10:14

Un appartamento e un magazzino sequestrati a Romano: il proprietario è in odore di Ndrangheta.

Sequestro per 160mila euro

Gli uomini della Dia di Brescia hanno sottoposto a sequestro i due beni, per un valore complessivo di circa 160mila euro. Obiettivo dell'ordinanza del Tribunale di Bergamo è un 58enne originario di Vibo Valentia, condannato in via definitiva per diversi reati tra i quali usura ed estorsione. Reati commessi fin dagli anni Settanta. Sequestrata anche una società di capitali con sede legale in Bergamasca.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter