Menu
Cerca

Natale in piazza per l'albero vivente insieme alle associazioni FOTO

Grande festa ieri a Mornico che augura così Buon Natale.

Natale in piazza per l'albero vivente insieme alle associazioni FOTO
Romanese, 17 Dicembre 2018 ore 16:15

Erano in 250 le persone che domenica, a Mornico al Serio hanno realizzato l’albero di Natale vivente in piazza. Un bellissimo momento di festa e comunità che ha illuminato la piazza e fatto suonare le campane al grido di “Buon Natale”.

Natale in piazza per l'albero vivente

Ottima la partecipazione per l’evento dell’anno a Mornico al Serio, per la realizzazione di un albero di Natale alto 18 metri e immortalato dall’alto dalle finestre del Comune. Singole persone e gruppi si sono iscritti e hanno seguito tutte le indicazioni degli organizzatori e del dj Renè: rivolti verso la stella dell’albero e con in alto i cellulari che hanno simulato le luci dell’albero, tutte le 250 persone hanno gridato, dopo il conto alla rovescia, “Buon Natale”. La loro voce è riuscita a far illuminare la stella e addirittura a far suonare le campane della chiesa a festa.

L'albero di Natale vivente
L'albero di Natale vivente

Il contributo del gruppo missionario

Principale protagonista della realizzazione dell’albero è stato il gruppo missionario, come hanno spiegato Paola e Pierina. “Il gruppo sarte – hanno detto – ha cucito tutte le stoffe rosse per coprire le transenne in cui devono entrare le persone e realizzare il tronco dell’albero. Le palle di Natale invece sono state fatte dai ragazzi delle medie. Ad ogni partecipante viene dato un biglietto della lotteria e ai gruppi più numerosi viene regalato un panettone. Noi collaboriamo ogni anno per queste iniziative e siamo presenti in piazza per raccogliere fondi per le nostre missioni”.

Associazioni in piazza

La tradizionale festa del Natale in piazza è però iniziata già la mattina con gli stand delle associazioni del paese, tra cui i comitati delle scuole, il gruppo anziani, Avis e Aido che è giunto al ventesimo anno di pubblicazione del calendario con le foto storiche del paese, “Sagra in campagna”, “Ol Castel” che ha invitato Babbo Natale in persona per scattare una foto insieme a lui, il coro parrocchiale, l’oratorio, la Caritas, la Protezione civile che ha anche monitorato la situazione in piazza, gli alpini, il gruppo missionario, l’”Asd Pallacanestro Palosco”.

Tanti eventi nel pomeriggio

Nel corso del pomeriggio si sono succeduti diversi eventi: lo spettacolo di burattini di Ferruccio e Simone Bonacina, la consegna di sei borse di studio e tre attestati di merito per le scuole medie e due borse di studio e un attestato di merito per le scuole superiori, lo spettacolo dei ragazzi delle scuole e infine l’esibizione del coro parrocchiale.

I ringraziamenti del sindaco

“Ringraziamo tutte le associazioni presenti per il Natale in piazza – ha detto il sindaco Eugenio Cerea - le scuole per lo spettacolo, i burattini del progetto “I strade del Giupì” e i commercianti del paese che hanno donato i premi della lotteria. Ringraziamo il gruppo Missionario che ha organizzato e coordinato l’albero vivente e tutte le persone e gruppi che si sono iscritti. Complimenti anche a tutti i ragazzi che hanno ricevuto le borse di studio!”.

14 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME