Natale, acceso l'albero "Giorgione" in piazza FOTO

Sono cominciate ieri, in piazza Duomo, le iniziative in occasione delle festività, nate dalla collaborazione tra Comune e Confcommercio.

Natale, acceso l'albero "Giorgione" in piazza FOTO
Cremasco, 09 Dicembre 2017 ore 11:43

Natale, riparte il calendario delle iniziative che animeranno Crema nelle prossime settimane di festa. Una fucina di luci, mercatini, spettacoli, concerti e tanta solidarietà.

Natale

Il via alle iniziative per il Natale è stato dato ieri pomeriggio in piazza Duomo: alle 16.30 c'è stata l’inaugurazione del presepe realizzato dagli ospiti della Caritas nel cortile della Curia. A seguire, le performance di Jury Bassi, il «bollaio matto», accompagnato dall’arpa di Josephine Salvi, con finale a sorpresa e il flash mob della scuola di danza Us Acli San Carlo dal titolo «Emozioni in danza...è Natale!».

Accensione dell'albero

Ma il momento clou della giornata è stato alle 17.15 con l’accensione dell’albero «Giorgione», insieme alle luminarie lungo le vie del centro ispirate al tema delle stelle, segno dell’inizio ufficiale del Natale cremasco. Con una novità: quest’anno le decorazioni delle palle natalizie richiamano il simbolo della Costituzione, in occasione della celebrazione dei suoi 70 anni.

Babbo Natale

Non mancherà «la casa di Babbo Natale» (aperta fino al 26 dicembre) dove i più piccoli potranno consegnare le letterine per richiedere i propri regali. Novità di quest’anno è, invece, la presenza dei mercatini di Natale in Duomo con un doppio appuntamento: oggi il «mercatino sotto l’albero», dalle 9 alle 20, e sabato prossimo, fino al 26, il «mercatino di Natale».

Collaborazione

Il programma è nato dalla collaborazione dell’Amministrazione comunale con Confcommercio, in sinergia con Edicta eventi e la partecipazione delle altre associazioni di categoria. Un’attenzione particolare è stata rivolta ai commercianti del centro. Da venerdì prossimo, fino al 6 gennaio, i parcheggi saranno infatti a sosta libera a partire dalle 18. «Non vogliamo creare disagio ai negozianti di Crema – ha spiegato Paolo Regina – Intendiamo favorire lo shopping e rendere Crema bella e attrattiva. Siamo l’unica associazione che si è fatta carico delle luminarie». «Ognuno di noi fa del suo meglio per regalare un buon Natale – ha concluso l’assessore Matteo Piloni – E questo unico obiettivo dovrebbe essere ben chiaro a tutti, soprattutto a coloro che invece di sostenere l’impegno, tentano di screditarlo».

5 foto Sfoglia la gallery