Cronaca
Cambia l'assetto societario

Nasce la Fondazione Blu Basket 1971, Treviglio proiettata al futuro

A guidare il Consiglio di Amministrazione della Fondazione, per il triennio 2021/2024 come presidente sarà Stefano Lamera. A fine giugno la nomina dei nuovi membri dell’organo amministrativo del Club Sportivo.

Nasce la Fondazione Blu Basket 1971, Treviglio proiettata al futuro
Cronaca Treviglio città, 13 Febbraio 2021 ore 16:13

Treviglio si proietta al futuro, sportivo ma non solo, e costituisce la Fondazione Blu Basket 1971. Ieri, venerdì, al PalaFacchetti, l'atto formale dei soci davanti al notaio. Ecco come cambia il "board" della società.

Nasce la Fondazione Blu Basket 1971

Ieri, venerdì 12 Febbraio 2021, alle 17, alla presenza del notaio Valerio Tacchini, nella sala riunioni del PalaFacchetti di Treviglio è stato istituito il Trust Blu Basket 1971 e successivamente costituita la Fondazione Blu Basket Treviglio 1971. Il progetto "FONDAZIONE BLU BASKET 1971" è frutto di un lunghissimo lavoro di studi, approfondimenti e confronti, durato oltre due anni, che ha visto i vertici operativi dirigenziali della Blu Basket supportare la rete di professionisti messa instancabilmente a disposizione dallo Studio Monastero Milano, per la creazione di un nuovo modello strutturale, organizzativo e di gestione sportiva, adattandolo sartorialmente alla storica realtà Blu Basket. La società, che quest'anno festeggia il 50° di fondazione, è oggi pronta ad innalzare il livello qualitativo di ogni sua area e continuare il processo di crescita costante che le permette di essere un’identità fortemente distinguibile in ambito nazionale.
I Parametri di riferimento principali e le linee guida sono state fondate su: la conservazione dell’identità storica della Blu Basket (fucina di talenti e identificazione di un territorio); l’evoluzione del marchio Blu Basket verso l’identificazione commerciale e iconica da parte degli Sponsor; l’evoluzione del Sistema Pallacanestro in Italia.

La nuova architettura Blu

La struttura creata si propone come novità assoluta all’interno del panorama sportivo italiano. Un modello che garantirà alla Blu Basket un’ulteriore crescita in ambito decisionale, organizzativo, gestionale e sportivo. L’obiettivo dei soci fondatori è quello di conferire una dimensione realmente "Sociale" al Club Sportivo, collocandolo in un vero e proprio contesto di scopo a favore della collettività.  Le logiche e le dinamiche di Soci Fondatori e Sostenitori pertanto entreranno in quel ristretto ma determinante ambito di apporto "collettivo" all’interno di un sistema decisionale con tre Organi autonomi (Cda Fondazione, Consiglio Direttivo e Cda Blu Basket S.D.) che ne garantiscono la collegialità, la programmazione e, più di ogni altra cosa, lo sviluppo.
Per tale motivo, le partecipazioni e dunque l’intero Capitale Sociale della S.D. a R.L. Blu Basket 1971 sono state affidate a un neo istituito Trust, denominato Blu Basket 1971, che amministrerà le quote attraverso le indicazioni vincolanti del Consiglio Tecnico Direttivo e del Presidente del Cda della Fondazione, beneficiaria stessa del Trust.

La Fondazione al centro del progetto

Dunque la Fondazione diventa l’entità che promuoverà, sosterrà e regolerà le attività del Club Sportivo, in esecuzione allo scopo del Trust. Tale attività rappresenta lo strumento effettivo a disposizione della Fondazione per il raggiungimento del proprio scopo: la promozione, la conservazione, la gestione, la diffusione e il sostegno della dimensione sociale della pallacanestro, in particolare nel contesto territoriale nell’area di Treviglio e nel resto del territorio italiano. Il principio regolatore dei fondatori risiede proprio nello strumento di aggregazione sociale, di integrazione culturale e di sviluppo delle giovani eccellenze, rappresentato dal gioco della pallacanestro che, dunque, diventa anche parte della vita quotidiana di atleti, tifosi, famiglie ed aziende che si identificano e aderiscono perfettamente a questa filosofia di sviluppo umanistico tout-court.

I membri scelti della nuova struttura

La Fondazione avrà un organo istituzionale, il Consiglio di Amministrazione, che si occuperà direttamente di realizzare le attività deliberate dall’Assemblea dei Soci Fondatori e Sostenitori, gli obiettivi e gli scopi sociali.
I primi membri eletti per il triennio 2021/2024 sono: Stefano Lamera (Presidente); Stefano Mascio (Vice Presidente); Paolo Luinetti (Consigliere); Andrea Cortiana (Segretario generale).
L'organo esecutivo, il Consiglio Direttivo Tecnico, avrà il mandato di gestire le quattro Aree del Club Sportivo Blu Basket S.D. a R.L.. e sarà composto dalle seguenti figure professionali: Euclide Insogna (General Manager); Massimo Gritti (Direttore Sportivo); Raffaele Monastero (Direttore Finanza, Programmazione e Controllo); Guido Pozzi (Direttore Comunicazione e Marketing); Luigi Resmini (Membro di Garanzia).
Il ruolo di Guardiano del Trust Blu Basket 1971 è affidato all’avvocato Chiara Mondadori. Il ruolo di Sindaco della Fondazione è invece affidato al dottore commercialista Gabriele Colombo.
L’organigramma societario della Blu Basket 1971 S.D. a R.L. rimarrà in carica sino al 30 Giugno 2021 data entro la quale il Presidente della Fondazione e il Consiglio Direttivo Tecnico esprimeranno il proprio indirizzo vincolante al Trust, il quale nominerà i nuovi membri dell’organo amministrativo del Club Sportivo.

TORNA ALLA HOME