Cronaca
Curno

Musica "pirata" e non autorizzata, discoteca multata da carabinieri e Siae

Sabato notte si sono presentati i carabinieri della Compagnia di Bergamo insieme al Nil di Bergamo, personale Inps e Siae.

Musica "pirata" e non autorizzata, discoteca multata da carabinieri e Siae
Cronaca Bergamo e hinterland, 13 Dicembre 2021 ore 11:00

Non era in regola con il pagamento della Siae e - in più - trasmetteva musica scaricata illegalmente. Pioggia di multe a una discoteca di Curno dove, sabato notte si sono presentati i carabinieri della Compagnia di Bergamo insieme al Nil di Bergamo, personale Inps e Siae.

Controlli in discoteca

Il controllo scattato nella notte tra l'11 e il 12 dicembre ha permesso alle Forze dell'ordine di effettuare verifiche a 360 gradi all'interno di una discoteca di Curno. Durante l'operazione i militari dell'Arma hanno identificato oltre 60 persone, dieci di queste con precedenti penali. Uno degli avventori, inoltre, era sprovvisto di Green pass ed è stato sanzionato.

Non paga la Siae, multato il titolare

Guai anche per il gestore che si è visto comminare una sanzione per il mancato rispetto relativo alla capienza del locale, mentre il personale della Siae ha provveduto ad elevare multe per un totale di oltre 5mila euro in quanto è stata constatata l’omessa installazione del registro telematico, l’uso di scontrini non autentici e il mancato versamento dell’imposta sull’intrattenimento e i diritti d’autore.

Non solo. I carabinieri hanno sottoposto a sequestro il computer del giovane dj che, non autorizzato, mandava nelle casse musica scaricata illegalmente ed è stato multato dalla Siae.

Sanzione da 15mila euro

I carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Bergamo, che hanno partecipato al controllo, hanno infine elevato sanzioni per oltre 15mila euro, per diverse mancanze riscontrate tra cui l’omessa comunicazione di chiamate per i lavoratori intermittenti, omessa redazione del dvr e del protocollo Covid-19 e omessa registrazione del libro unico del lavoro.