Calvenzano

Muore 14 giorni dopo l’incidente sulla Rivoltana, non ce l’ha fatta il 72enne

Era il 9 gennaio quando Giovan Maria Rossini, 72enne di Roccafranca, è rimasto coinvolto in un brutto incidente sulla strada che collega Arzago e Calvenzano.

Muore 14 giorni dopo l’incidente sulla Rivoltana, non ce l’ha fatta il 72enne
Gera d'Adda, 29 Gennaio 2020 ore 11:18

Era il 9 gennaio quando Giovan Maria Rossini, 72enne di Roccafranca, è rimasto coinvolto in un brutto incidente sulla strada che collega Arzago e Calvenzano. Quella sera la nebbia fitta aveva reso la visuale davvero difficile e in tanti avevano segnalato il traffico in tilt lungo la Rivoltana, paralizzato da Misano fino alla rotatoria di Arzago. Quattordici giorni dopo il cuore di Rossini ha smesso di battere.

Muore 14 giorni dopo l’incidente

2 foto Sfoglia la gallery

Giovan Maria Rossini, per tutti a Roccafranca Mario, si è spento nella notte tra giovedì e venerdì in un letto dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dopo 14 giorni dall’incidente che lo aveva coinvolto. Mario, muratore 72enne, stava tornando dal lavoro, quando, probabilmente a causa di un malore, ha perso il controllo dell’auto ed è andato a schiantarsi contro un altro veicolo. Dopo 14 giorni, Rossini, vedovo dal 2008, si è spento il 23 gennaio a causa delle fratture riportate nel frontale. Il pm, nonostante l’attesa, non ha disposto l’autopsia.

Il dolore della famiglia

Rossini lascia nel dolore il fratello e la sorella, ma in modo particolare i cinque figli e i sette adorati nipoti. “Lui viveva per loro”, hanno sottolineato i propri cari. Il funerale verrà celebrato domani alle 14.30 a Roccafranca.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia