Cronaca
Montello

Montello, investe e uccide un motociclista al semaforo per una lite

Avrebbe investito e volontariamente ucciso un motociclista, al culmine di un banalissimo litigio sulla circolazione stradale.

Cronaca Bergamo e hinterland, 31 Ottobre 2022 ore 08:02

Sembrava un incidente come tanti, con esito fatale, invece era un omicidio. Ieri, i carabinieri di Bergamo hanno arrestato un 49enne di Trescore Balneario, accusato di aver investito e volontariamente ucciso in questo modo un motociclista, al culmine di un banalissimo litigio sulla circolazione stradale.

Omicidio a Montello per una lite al semaforo

È successo ieri, domenica 30 ottobre 2022, poco dopo mezzogiorno, a Montello, piccolo Comune all'imbocco della Val Cavallina, in provincia di Bergamo.

 

Una lite sul traffico al semaforo

Il tutto è cominciato in via Papa Giovanni  quando, in corrispondenza di un incrocio. Il 49enne arrestato era fermo al semaforo, alla guida di una Fiat Panda, mentre il 55enne - Walter Monguzzi, di Osio Sotto - era a sua volta fermo in sella alla sua motocicletta. È nato un diverbio tra i due, per questioni inerenti la circolazione stradale.

Quando la luce verde del semaforo si è accesa le vetture hanno ripreso la marcia  ma  dopo aver percorso pochi metri, il 49enne alla guida della  Panda ha speronato volontariamente il motociclista, che è caduto cadeva rovinosamente a terra. Un urto violentissimo: l'uomo è caduto a terra senza vita, al centro della  carreggiata dell’altro senso di marcia.

La fuga dell'automobilista

L’automobilista si è allora dato alla fuga. Ma il pirata della strada omicida  non ha fatto molta strada: è stato rintracciato dai carabinieri nel giro di un'ora. Lo hanno identificato e poi si sono portati a casa sua, sicuri che vi avrebbe fatto ritorno. Così è stato: l'uomo è stato arrestato e dovrà rispondere ora di omicidio volontario. Si tratta di un 49enne incensurato, nato a Trescore Balneario e residente in paese, a Montello. Ora si trova in carcere a Bergamo, in via Gleno.

Seguici sui nostri canali