Cronaca
Agnadello

Monsignor Gian Carlo Perego "torna a casa" per benedire il centro sportivo

L'Arcivescovo di Ferrara-Comacchio è tornato nel suo paese natale per incontrare l'Asd Agndaellese.

Monsignor Gian Carlo Perego "torna a casa" per benedire il centro sportivo
Cronaca Cremasco, 24 Agosto 2020 ore 16:21

Monsignor Gian Carlo Perego "torna a casa" per benedire il centro sportivo. L'Arcivescovo di di Ferrara-Comacchio, originario di Agnadello, ha benedetto l'impianto sportivo e la società come buon augurio per la nuova stagione.

Monsignor Perego torna a casa

Un onore e una grande emozione per la società Asd Agnadellese che ha accolto Monsignor Gian Carlo Perego presente insieme al sindaco, Stefano Samarati, e il parroco del paese, don Mario Martinengo alla cerimonia di apertura della stagione.

Monsignor Gian Carlo Perego arcivescovo di Ferrara

All'arcivescovo inoltre sono stati consegnati dei pacchi devoluti dalla società in beneficenza. All'interno dei kit sportivi, estivi ed invernali, che saranno inviati in Ecuador e in alcune realtà dell'Est Europa. L'obiettivo è permettere a ragazzi, come quelli che giocheranno nella squadra agnadellese, di avere la possibilità di inseguire il sogno di poter giocare a pallone.

"È stata per noi una grandissima emozione aver qui con noi Monsignor Perego - ha dichiarato il vicepresidente gialloblu, Davide Ferrari - ci auguriamo che la sua benedizione sia di buon auspicio per tutti noi per questo anno e che riusciremo ad avere altre occasioni per impegnarci nel campo della beneficenza".

TORNA ALLA HOME