Menu
Cerca

Misano piange l’ex sindaca Ersilia Carioni, camera ardente in Municipio

Daisy Pirovano ha concesso il proprio ufficio per l'estremo saluto alla prima sindaca donna della Bassa.

Misano piange l’ex sindaca Ersilia Carioni, camera ardente in Municipio
Cronaca 08 Maggio 2018 ore 15:28

Lutto a Misano per la scomparsa di uno dei personaggi più noti e carismatici del paese: Ersilia Carioni,  ex sindaco e probabilmente prima donna primo cittadino della Bassa, aveva 94 anni ed è stata per anni maestra elementare in paese insegnando a generazioni di Misanesi.

Una vita per Misano

Sorella del tenente Emanuele Carioni, martire della Seconda guerra mondiale trucidato dai nazifascisti durante l’eccidio di Fossoli nel 1944, Ersilia era una maestra, oltre che una sindaca. In  politica fin da giovanissima, è stata  alla guida  di Misano per ben 24 anni, dal 1956 al 1980, ma ha anche insegnato per anni alle elementari del paese.

Camera ardente nell’ufficio del sindaco

Il funerale in forma solenne si terrà giovedì alle 15.30 nella  chiesa parrocchiale. Una vita che meriterebbe un film, quello di Ersilia, che per Misano ha fatto tanto. Prima, durante e dopo il quarto di secolo che ha passato da sindaca. Per renderle omaggio, il sindaco Daisy Pirovano ha concesso il suo stesso ufficio, che fu di Ersilia, al primo piano del Palazzo comunale di via Roma. E’ lì che è stata allestita la camera ardente.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli