Cronaca

Misano, il Fontanile ripulito rinasce con una fontana e i cigni

Merito dei volontari del Gruppo Bikers che dopo aver ripulito il fondo del Fontanile e spurgato le canne che fanno affluire l'acqua sorgiva, nelle scorse settimane hanno installato un pompa. Donati da un ignoto benefattore i soldi per l'acquisto di una coppia di cigni

Misano, il Fontanile ripulito rinasce con una fontana e i cigni
Cronaca 20 Agosto 2017 ore 14:37

Merito dei volontari del Gruppo Bikers che dopo aver ripulito il fondo del Fontanile e spurgato le canne che fanno affluire l'acqua sorgiva, nelle scorse settimane hanno installato un pompa. Donati da un ignoto benefattore i soldi per l'acquisto di una coppia di cigni.

Rinasce il Fontanile di via Roma

Ripulito il fondo dalle erbacce, il Fontanile di via Roma è rinato. Merito dell'impegno che si sono presi i volontari del Gruppo Bikers di Misano. Alcune settimane fa alcuni di loro, insieme al vicesindaco "fac-totum" Piero Pilenga, si erano messi al lavoro per due sabati consecutivi per ripulire il letto del corso d'acqua - dall'occhio in Via Roma e per tutta la lunghezza del suo percorso in paese - oltre a spurgare le canne che pescano l'acqua sorgiva. Acqua che è così tornata a sgorgare fluida.

Giochi d'acqua con una fontana

Oltre a ripulire il Fontanile, però, l'impegno dei Bikers è andato oltre. Con i fondi raccolti durante l'ultimo motogiro organizzato a Misano, i volontari hanno comprato i tubi necessarie a installare una piccola fontana al centro del primo tratto della roggia in via Roma. Così, con la pompa offerta da Alberto e Giuseppe Fugazzola e le macchine da lavoro messe a disposizione da Massimo Danelli, i Bikers hanno installato la fontana che, da alcuni giorni fa bella vista di sè con i suoi giochi d'acqua.

Il Fontanile oggi è la casa di una coppia di cigni

Nuotano tranquilli tra le acque del Fontanile di Misano. Sono una bellissima coppia di cigni bianchi che da alcune settimane fanno da attrattiva per grandi e piccini. I volontari del Gruppo Bikers li hanno potuti comprare grazie ad una donazione fatta da un benefattore anonimo. "Ringraziamo l'Amministrazione comunale per averci permesso di ridare vita al Fontanile - hanno scritto su Facebook - Alberto e Giuseppe Fugazzola per aver offerto la pompa, Massimo Danelli per averci prestato le macchine operatrici, il nostro bikers Rosolo per averci fatto i tubi da noi acquistati con il ricavato del motogiro, il benefattore anonimo per averci dato i soldi per l'acquisto dei cigni. Un grazie a tutti quelli che ci hanno aiutato e sopportato durante i lavori".