Cronaca
Violenza domestica

Minacciava i genitori, arrestato

E' successo a Truccazzano. A chiamare i Carabinieri sono stati i genitori senza speranze

Minacciava i genitori, arrestato
Cronaca Cassanese, 07 Marzo 2022 ore 15:28

Minacciava i genitori per questioni di soldi, ma la coppia di genitori ha deciso di dire "basta" e così domenica sono intervenuti i carabinieri di Melzo. E' successo a Truccazzano, domenica scorsa, come riporta Primalamartesana.it

Minacciava i genitori già da tempo

Non era la prima volta che ricevevano minacce. Sempre lo stesso copione. Domenica 27 febbraio, però, la situazione si è fatta troppo grave o forse semplicemente i genitori avevano perso le speranze. Così, una coppia di origini marocchine ha deciso di chiamare i carabinieri e denunciare il figlio di 39 anni. Sul posto sono intervenuti i militari di Melzo che hanno messo fine alla lite. L'uomo, convivente, è stato arrestato e portato via.

Non era la prima volta

Già altre volte era già capitato che il figlio arrivasse alle minacce. L'uomo, classe 1982, viveva insieme ai genitori nella loro casa di Truccazzano. In passato erano scoppiate liti per motivi simili. Anche questa volta, quando la sua richiesta di soldi è stata negata, la famiglia ha incominciato a litigare. Una vera e propria escalation che ha raggiunto il culmine quando il 39enne ha detto di voler uccidere il padre e la madre. Questa volta, però, i genitori hanno deciso di chiedere aiuto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter