Menu
Cerca

Mille euro per la Croce Bianca di Rivolta e distribuzione di mascherine ai cittadini

Un contributo da parte del Comune di Agnadello in sostegno alla Croce Bianca.

Mille euro per la Croce Bianca di Rivolta e distribuzione di mascherine ai cittadini
Cronaca Cremasco, 13 Aprile 2020 ore 11:56

Il Comune di Agnadello devolverà mille euro alla Croce Bianca di Rivolta d’Adda. Nella foto il sindaco Stefano Samarati con un carico di mascherine.

Mille euro alla Croce Bianca

Questo è quanto è stato deliberato dalla Giunta comunale “per aiutare gli eroi che sono in prima linea a contrastare questo maledetto virus” come dichiara il vicesindaco Cesare Parisciani.  “Certo è una piccola somma che però potrà aiutare la sezione della Croce Bianca di Rivolta d’Adda a far fronte all’acquisto del materiale sanitario di cui necessita per poter proseguire al massimo dell’efficienza la lotta al Covid-19 – ha proseguito – Abbiamo scelto la sezione di Rivolta d’Adda perché opera sul nostro territorio e risponde alle urgenze della nostra cittadinanza ed è quindi prioritario che possano disporre di tutto quello di cui necessitano, per svolgere al meglio e in totale sicurezza un servizio così indispensabile”.

La distribuzione delle mascherine

Nei prossimi giorni si inizierà con la distribuzione delle 1050 mascherine, che Regione Lombardia ha consegnato al Comune. Le mascherine saranno imbustate e inserite nella casella della posta. La distribuzione partirà in modo prioritario per le famiglie che presentano al loro interno i concittadini delle fasce più deboli e la distribuzione proseguirà, per tutto il resto della popolazione, non appena ci saranno altre mascherine disponibili.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli