Meteo, settimana di bel tempo ma temperature in calo

La settimana dei "morti" vedrà ancora tempo stabile sulla nostra penisola, salvo qualche piovasco al sud, anche se con un calo termico

Meteo, settimana di bel tempo ma temperature in calo
29 Ottobre 2017 ore 17:10

Non ci sarà ancora una vera e propria svolta nelle condizioni meteo. La settimana dei “morti” vedrà ancora tempo stabile sulla nostra penisola, salvo qualche piovasco al sud, anche se con un calo termico.

Meteo, dominano alta pressione e sole

Lo prevedono gli esperti di 3B Meteo per la prima settimana di novembre. “Il tempo continuerà a mantenersi soleggiato. L’alta pressione infatti resisterà ancora sul nostro paese e le correnti in quota rimarranno disposte dai quadranti settentrionali. Le code di nuovi fronti instabili si addosseranno alle Alpi provocando sui versanti esteri precipitazioni frequenti, mentre sulle nostre regioni scorreranno solo sterili addensamenti”. Qualche acquazzone o temporale potrà interessare la Sicilia e i settori meridionali tirrenici in vista del giorno di Ognissanti.

Temperature in calo

Le condizioni climatiche restano stabili, ma attenzione al calo delle temperature. “Un’irruzione fredda investirà l’Europa centro-orientale a inizio settimana, questo determinerà un nuovo calo termico sulle nostre regioni, specie in quota e lungo i settori adriatici – proseguono gli esperti di 3B Meteo – Al mattino il clima si farà molto frizzante su pianura padana e valli del centro; i valori diurni però rimarranno leggermente superiori alle medie del periodo al Nordovest e sulle zone tirreniche”.

L’evoluzione del meteo dopo il 5 novembre

“Secondo gli ultimi aggiornamenti, attorno al 5-6 Novembre l’anticiclone potrebbe subire una attenuazione – conclude la previsione 3B Meteo – Una saccatura nord Atlantica piloterebbe una perturbazione che dopo aver interessato la Francia si muoverebbe verso la Penisola. Un peggioramento del tempo attenderebbe così l’Italia a partire dal centro nord con delle precipitazioni sparse. Situazione invariata sul resto d’Italia, interessata da un lembo dell’anticiclone i cui massimi si sposterebbero verso l’Europa orientale”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia