Meningite Bergamo: muore a un anno. "Nessuna emergenza, casi in linea"

Meningite Bergamo, muore bimbo di un anno. Ancora un caso di meningite in Bergamasca. La vittima all'ospedale Papa Giovanni XXIII.

Meningite Bergamo: muore a un anno. "Nessuna emergenza, casi in linea"
Cronaca 11 Novembre 2017 ore 07:33

Meningite Bergamo, muore bimbo di un anno. Ancora un caso di meningite in Bergamasca, dopo quello di settimana scorsa che ha ucciso un bimbo i sei anni in Val Seriana. Vittima stavolta è un bambino di un anno di Palazzago, deceduto stamani al Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Meningococco di tipo C

E'  stato un meningococco di tipo C a colpire il bambino. Questo quanto emerso dall'analisi del liquor prelevato dal piccolo. Il bimbo non frequentava l'asilo nido. Era arrivato in ospedale ieri  già gravissimo. Inutile gli sforzi dei medici.  "Il piccolo era giunto nella notte presso l'Anestesia pediatrica, già in condizioni critiche, sottoposto a profilassi antibiotica purtroppo non ce l'ha fatta". Così l'assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera. "Sono vicino alla famiglia".

"Nessuna emergenza"

La Regione fa anche sapere che non è in corso alcuna "emergenza meningite". "Comprendo che due casi di decesso a una distanza di tempo così ravvicinata possano suscitare allarme e panico, ma torno a ribadire, pur rimarcando l'importanza delle vaccinazioni, che non esiste un'emergenza da malattia invasiva da meningococco" ha spiegato Gallera.

Casi in linea con la statistica

Il totale dei casi finora registrarti dall'inizio del 2017 (32 con quello di oggi), è in linea con i 43 segnalati in tutto il 2016" ha detto Gallera.

Profilassi per 26 persone

"L'Asst ha immediatamente informato l'Ats di Bergamo che ha già sottoposto a profilassi 14 adulti e 1 fra i contatti stretti del bambino, che non risulta frequentare l'asilo nido" ha continuato Gallera. "Per quanto riguarda l'ospedale Papa Giovanni, sono già stati sottoposti a profilassi 17 operatori sanitari. Mentre nell'ospedale di Ponte San Pietro dove il bambino era stato visitato nella giornata di ieri, sono stati sottoposti a profilassi 4 operatori sanitari".