Medici di base, ad Arcene sono tutti provvisori. E i disagi si fanno sentire

L'emergenza dopo il pensionamento di due storici dottori.

Medici di base, ad Arcene sono tutti provvisori. E i disagi si fanno sentire
Treviglio città, 02 Settembre 2019 ore 10:00

Medici di base carenti in paese, dopo il pensionamento dei due storici Michele Fabbiano e Gianni Sangaletti.

Medici di base carenti

Attualmente ad Arcene ci sono tre medici provvisori, a tempo determinato che non possono essere scelti come medico fisso. Chi si rivolge a dottori operanti nei paesi limitrofi, nella maggioranza dei casi, trova il tutto esaurito per l’alto numero di pazienti. Purtroppo questa emergenza della carenza dei medici di base è un fenomeno comune a tutta Italia e peggiorerà negli anni a venire.

Leggi di più su Giornale di Treviglio in edicola

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia