Medici di base, ad Arcene sono tutti provvisori. E i disagi si fanno sentire

L'emergenza dopo il pensionamento di due storici dottori.

Medici di base, ad Arcene sono tutti provvisori. E i disagi si fanno sentire
Treviglio città, 02 Settembre 2019 ore 10:00

Medici di base carenti in paese, dopo il pensionamento dei due storici Michele Fabbiano e Gianni Sangaletti.

Medici di base carenti

Attualmente ad Arcene ci sono tre medici provvisori, a tempo determinato che non possono essere scelti come medico fisso. Chi si rivolge a dottori operanti nei paesi limitrofi, nella maggioranza dei casi, trova il tutto esaurito per l'alto numero di pazienti. Purtroppo questa emergenza della carenza dei medici di base è un fenomeno comune a tutta Italia e peggiorerà negli anni a venire.

Leggi di più su Giornale di Treviglio in edicola

TORNA ALLA HOME

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter