Cronaca
Romano

Maxi sanzione al market di alimentari

Un negozio è stato multato dalla Polizia locale per 4mila euro, prodotti non etichettati e mancanza del manuale Hccp.

Maxi sanzione al market di alimentari
Cronaca Romanese, 09 Luglio 2020 ore 15:28

Un negozio di Romano è stato multato per 4mila euro, prodotti non etichettati e mancanza del manuale Hccp.

Il blitz

Privi di informazioni essenziali e potenzialmente pericolosi. È l’identikit dei prodotti trovati dagli agenti di Polizia locale in un minimarket etnico della città. Un blitz in piena regola, quello dei poliziotti diretti dal comandante Arcangelo Di Nardo, che ha permesso di correre ai ripari rispetto a un potenziale rischio per gli utenti. Merce sequestrata, maxi multa per il gestore, e una spada di Damocle che pende sulle loro teste, visto che alla prossima infrazione di questo genere rischieranno la chiusura dell’attività.

Maxi sanzione

I controlli dei vigili urbani sono avvenuti venerdì. L' ispezione ha permesso di trovare sugli scaffali prodotti privi di etichettatura, prezzi, non recanti informazioni in lingua italiana. E inoltre, alla richiesta degli agenti di esibirlo, è risultato che l'attività del locale era priva del manuale di Hccp. Per il gestore del market è scattata la sanzione di 4064 euro, l'obbligo di dotarsi del manuale Hccp e di sostituire la merce esposta senza etichettatura in italiano e senza prezzi con l'altra dotata dei requisiti previsti dalla normativa.

TORNA ALLA HOME

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter