Mattia Rapetti, il Vailate lo ricorda con i gol

I Giovanissimi 2004 hanno realizzato una maglia in ricordo del 18enne da mostrare in caso di gol. E oggi ne hanno fatti ben cinque.

Mattia Rapetti, il Vailate lo ricorda con i gol
Cremasco, 27 Gennaio 2018 ore 18:28

Mattia Rapetti, il 18enne caravaggino scomparso domenica scorsa a causa di una polmonite, è rimasto nel cuore di tante persone che lo stimavano e lo apprezzavano per il suo bel carattere. Tra questi anche i ragazzi dell'Ac Vailate, società calcistica dell'omonimo Comune cremasco al confine con la bergamasca, che hanno deciso di ricordarlo in modo speciale.

Mattia Rapetti

I Giovanissimi 2004, guidati da mister Ivan Cavalera, hanno realizzato delle magliette con la scritta "Rimarrai sempre nei nostri cuori, riposa in pace Mattia", che tutti i giovani calciatori hanno indossato sotto la divisa rossoblu, i colori sociali del Vailate. Con la promessa che, a ogni gol, l'avrebbero mostrata al pubblico. Una bella iniziativa per mantenere viva la memoria di Mattia Rapetti.

Cinque gol

Ma soprattutto un'iniziativa che ha portato bene. I ragazzi del Vailate, molti dei quali sono originari proprio di Caravaggio, quest'anno sono un po' in crisi di risultati. Ma oggi, forse pensando proprio al povero Mattia Rapetti, hanno tirato fuori la grinta e hanno letteralmente asfaltato con un perentorio 5-2 il Casale Cremasco, nella partita del campionato di categoria. E, per cinque volte, hanno mostrato al pubblico la maglia dedicata a Mattia.