Cronaca
Caravaggio

Massacrato a calci in faccia: 23enne di Caravaggio in coma

La mamma: "Ha compiuto i suoi 23 anni in un letto d'ospedale. Chiunque sia stato, la pagherà cara".

Massacrato a calci in faccia: 23enne di Caravaggio in coma
Cronaca Gera d'Adda, 23 Settembre 2022 ore 08:44

Massacrato di botte e ridotto in fin di vita, un giovane caravaggino giace in queste ore tra la vita e la morte in un letto dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Una ferocia inaudita quella usata contro il 23enne, F.F, preso a calci in faccia fino a mandarlo in coma.

Massacrato a calci in faccia a Caravaggio

Quello che, secondo una prima ricostruzione dei fatti, è accaduto in via Pirolo, ha i contorni di un agguato, forse un regolamento di conti. A stabilirlo saranno i carabinieri che indagano sull’aggressione che ha scosso la città intera, già sconvolta dopo la sparatoria che ha visto gambizzato il pusher che messo su una centrale di spaccio in un rudere. La mamma del giovane, intanto, è disperata: "Ha compiuto i suoi 23 anni in un letto d'ospedale. Chiunque sia stato, la pagherà cara".

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola, oppure QUI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter