Menu
Cerca
Mascherine ad Arcene

Mascherine rubate dalle cassette postali, il sindaco tranquillizza: “Rimedieremo”

Sono state distribuite nei giorni scorsi le mascherine per la popolazione arcenese. Alcuni cittadini hanno dovuto però fare i conti con il furto dei Dpi.

Mascherine rubate dalle cassette postali, il sindaco tranquillizza: “Rimedieremo”
Cronaca Media pianura, 02 Maggio 2020 ore 08:55

Pare infatti che alcune buste contenenti i dispositivi di protezione individuale siano state sottratte dalle cassette postali dei cittadini.

Mascherine rubate?

Il dubbio resta, ma pare proprio che ad Arcene si siano verificati sporadici episodi di furto di mascherine. Trattasi dei Dpi distribuiti nei giorni scorsi dall’Amministrazione comunale a tutte le famiglie del paese, che qualche residente irrispettoso delle regole ha sottratto da alcune cassette postali.

“Nessun problema, rimediamo”

Il sindaco Roberto Ravanelli, interpellato sulla questione, ha ammesso che l’eventualità di qualche furto c’è, “se magari le mascherine sono state lasciate sporgere dalle cassette della posta”. Ad ogni modo, assicura, l’Amministrazione risponderà positivamente a tutte le segnalazioni. “Chi le ha già chieste, ne ha subito ricevute delle altre” ha infatti garantito il primo cittadino.

Puoi leggere l’intervista completa al sindaco di Arcene sul Giornale di Treviglio in edicola questa settimana.

TORNA ALLA HOME.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli