Val Brembana

Mascherine fasciste in vendita al mercato

Mercoledì mattina a Serina, in Val Brembana, sono spuntate su un banchetto.

Mascherine fasciste in vendita al mercato
29 Agosto 2020 ore 10:17

Mercoledì mattina a Serina, in Val Brembana, in un banchetto del mercato comunale sono spuntate mascherine anti-Covid di stampo fascista.

Mascherine fasciste, Anpi Bergamo lancia l’allarme

Sui dispositivi di sicurezza anti-contagio in vendita al mercato erano stampate frasi pronunciate dal Duce, il fascio littorio o la fiamma tricolore con la scritta “Boia che molla” e slogan delle camice nere.
L’Anpi ha subito stigmatizzato l’episodio,  bollando come disgustosa l’idea di sfruttare l’emergenza Coronavirus per fare propaganda fascista, ricordando anche che l’apologia di Fascismo è un reato.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia