Cronaca
Cremona

Marito e moglie con mazze di legno in auto: coppia denunciata dai Carabinieri

Una coppia di coniugi residente nel veronese è stata fermata ieri a Cremona e trovata in possesso di mazze e altri oggetti atti ad offendere.

Marito e moglie con mazze di legno in auto: coppia denunciata dai Carabinieri
Cronaca Cremasco, 30 Ottobre 2021 ore 15:08

I due sono stati fermati in auto: dopo averne colto l'agitazione, i Carabinieri hanno effettuato una perquisizione e trovato le mazze di legno.

Mazze di legno nascoste in auto

Girano in auto con due mazze in legno: i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cremona denunciano due coniugi. I militari di Cremona hanno denunciato due coniugi italiani di 49 e 42 anni, residenti in provincia di Verona e con precedenti di polizia a carico, per porto abusivo di armi e oggetti atti a offendere.
La denuncia è scattata nella serata di ieri, venerdì, verso le 23.00, durante il servizio di controllo del territorio, quando i Carabinieri hanno fermato un’autovettura che transitava sulla S.S. 10 nel Comune di Gadesco Pieve Delmona con a bordo i due coniugi, già noti alle forze di polizia. Durante il controllo i militari, insospettiti dall’atteggiamento nervoso di marito e moglie, hanno perquisito l’autovettura e i due soggetti, rinvenendo una mazza da baseball in legno della lunghezza di 72 centimetri abilmente nascosta sotto il sedile del passeggero e un'altra mazza in legno della lunghezza di cm 59, oltre a una chiave inglese della lunghezza di 35 cm, entrambe occultate all’interno del cofano posteriore. Le armi e gli oggetti atti ad offendere, portati senza alcuna giustificazione plausibile, sono stati sottoposti a sequestro mentre i due sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Cremona per il porto abusivo.

TORNA ALLA HOME.