Val Seriana

Mamma pusher arrestata dai carabinieri

Il blitz dei militari nell'abitazione di una 37enne, disoccupata e madre di due figli. In casa aveva cocaina, un bilancino di precisione e 5mila euro in contanti.

Mamma pusher arrestata dai carabinieri
Cronaca Bergamo e hinterland, 28 Novembre 2020 ore 14:56

Blitz dei militari dell'Arma che hanno scoperto una mamma pusher ad Albino, in Val Seriana. La donna 37enne, disoccupata e madre di due figlio aveva in casa cocaina, un bilancino di precisione e 5mila euro in contanti.

Arrestata mamma pusher

Arresto per spaccio di stupefacenti nella serata di giovedì 26 novembre 2020 in Val Seriana. I militari della Stazione di Albino hanno tratto in arresto una donna di origine marocchina, 37 anni, disoccupate e madre di due figli. La donna era già nota alle Forze dell'Ordine per avere precedenti inerenti allo spaccio di sostanze stupefacenti e per l'accusa di ricettazione.

Le indagini, l'arresto e la direttissima

A seguito delle indagini in corso nei confronti della 37enne, i carabinieri, nell'occasione dell'arresto, hanno effettuato una perquisizione domiciliare. Nell'abitazione della donna sono state rinvenute 9 palline contenenti 5 grammi di cocaina sul tavolo della cucina e un pezzo di cocaina del peso di 20 grammi. Inoltre i militari nell'abitazione hanno rinvenuto anche un bilancino di precisione, utilizzato per "tagliare" la droga e 5mila euro in contanti provento dell'illecita attività.
La 37enne è comparsa in tribunale il giorno seguente per il rito in direttissima e nei suoi confronti il giudice ha disposto l'obbligo di dimora nel Comune di Albino.

TORNA ALLA HOME