Menu
Cerca

Mamma licenziata da Ikea, il giudice dà ragione all’azienda

Il giudice del lavoro di Milano ha confermato il licenziamento della mamma lavoratrice di Vigevano. Il caso aveva fatto discutere.

Mamma licenziata da Ikea, il giudice dà ragione all’azienda
Treviglio città, 13 Novembre 2018 ore 12:34

Mamma licenziata da Ikea: il giudice del lavoro di Milano conferma il provvedimento di licenziamento per la lavoratrice.

Mamma licenziata da Ikea: confermato il provvedimento

Il giudice del lavoro di Milano ha confermato il licenziamento della mamma lavoratrice che riteneva il provvedimento “discriminatorio” da parte di Ikea spiegando che “i fatti disciplinarmente rilevanti contestati dalla datrice di lavoro sono pienamente confermati”. Il giudice si rifà integralmente all’ordinanza con cui aveva respinto la richiesta di reintegro scrivendo che i suoi comportamenti erano stati “di gravità tali da ledere il rapporto fiduciario tra datore di lavoro e lavoratore”. Il caso della vigevanese aveva fatto discutere tutta la Lombardia, tenendo banco come argomento su molti gruppi social e assurgendo alle cronache nazionali. L’opinione pubblica era scissa.

Leggi tutto su ilgiornaledipavia.it

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli