Cronaca
Treviglio

Malore sul lavoro, Barbara Manenti non ce l'ha fatta. Donerà gli organi

Un'aneurisma l'ha stroncata durante il turno alla Ral.Gom di via Isser.

Malore sul lavoro, Barbara Manenti non ce l'ha fatta. Donerà gli organi
Cronaca Treviglio città, 10 Novembre 2022 ore 09:21

Non ce l'ha fatta Barbara Manenti, la 46enne di Castel Cerreto colpita lunedì pomeriggio da un malore mentre si trovava al lavoro, in un'azienda di via Isser a Treviglio.

Malore in azienda, muore 46enne

Troppo gravi i danni cerebrali riportati dopo l'aneurisma, sopraggiunto all'improvviso durante il turno. Nonostante tutti i tentativi dei medici del Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dov'era stata ricoverata, alla fine non è stato possibile fare altro che constatare il decesso. Il suo ultimo gesto di estrema generosità è stata la donazione degli organi e dei tessuti. Sposata e madre di una ragazza di vent'anni, Barbara Manenti viveva a Castel Cerreto e lavorava alla Ral.Gom, azienda specializzata nello stampaggio di materie plastiche. Qui, lunedì mattina, è stata improvvisamente colta dal malore. I soccorritori della Croce bianca di Boltiere e  l'elisoccorso alzatosi in volo da Bergamo sono immediatamente intervenuti, ma anche le cure prestatele in Rianimazione a Bergamo non hanno avuto l'esito sperato.

 

Seguici sui nostri canali