Cronaca
Tragedia

Malore mentre fa bouldering in Presolana, muore istruttore federale.

Inutili i tentativi di rianimazione: stroncato da un arresto cardiocircolatorio.

Malore mentre fa bouldering in Presolana, muore istruttore federale.
Cronaca Bergamo e hinterland, 11 Luglio 2022 ore 15:16

Malore mentre fa bouldering in Presolana, muore istruttore federale.

Istruttore federale

Tragedia sabato sera in Bergamasca: un uomo di 52 anni, Gianluca Gatti, di Breno, è morto stroncato da un infarto mentre arrampicava una parete nella zona della Presolana, a Castione. Ne dà notizia PrimaBrescia.it. L'uomo stava praticando il bouldering, disciplina di cui era anche istruttore federale, e che consiste nell'arrampicata su massi o grandi pietre di altezza molto ridotta.

Drammatico epilogo

L'allarme è stato lanciato in serata alle 19 circa: ad intervenire sul posto l'elisoccorso da Sondrio di Areu oltre alle squadre del Soccorso alpino a supporto dell'équipe. Imbragato e recuperato con il verricello, Gianluca Gatti è stato trasportato agli Spedali Civili di Brescia. Qui il tragico epilogo, poche ore dopo. A piangerlo la compagna Silvia e il figlio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter