Menu
Cerca

Macellaio ubriaco minaccia studente rumoroso con il coltello: "Ti ammazzo..."

Lo infastidivano perché stavano festeggiando la fine della scuola con un coltello.

Macellaio ubriaco minaccia studente rumoroso con il coltello: "Ti ammazzo..."
Cronaca Cremasco, 26 Maggio 2018 ore 19:26

Armato di coltello, ha minacciato alcuni ragazzi che stavano festeggiando la fine della scuola con dei petardi. Una scena che sarebbe comica, non fosse tragicomica, quella che ha visto protagonista questa mattina un macellaio ubriaco di Crema. Che è ovviamente finito nei guai.

Ubriaco, minaccia gli studenti

Minaccia aggravata, ubriachezza molesta e porto abusivo d'arma in luogo pubblico. Sono queste le accuse mosse all'uomo dai carabinieri. L'uomo, un macellaio in evidente stato di alterazione, stamane alle 12.30 ha cominciato a lamentarsi del rumore prodotto dai ragazzi dell'istituto superiore "Stanga". Era infatti infastidito, in particolare, da alcuni studenti che festeggiavano con dei petardi la fine anno scolastico. Così, come nulla fosse, è sceso in strada. E ha semplicemente deciso di affrontarli, armato con i suoi attrezzi del mestiere: alcuni coltelli. Minacciando pesantemente i ragazzi.

"Lo ammazzo"

Solo grazie tempestivo intervento pattuglia radiomobile, si è evitato probabilmente che passasse alle vie di fatto. In caserma ha ripetuto infatti più volte che voleva ammazzare lo studente rumoroso. Sequestrate le armi, il macellaio ubriaco è stato rilasciato, una volta smaltita la sbornia, ma non la passerà liscia: è stato denunciato a piede libero alla Magistratura di Cremona.