E' morto l'uomo caduto dalle scale in stazione

E' spirato in ospedale il 73enne caduto dalle scale in stazione martedì pomeriggio a Romano.

E' morto l'uomo caduto dalle scale in stazione
Romanese, 02 Agosto 2019 ore 13:50

E' spirato in ospedale il 73enne caduto dalle scale in stazione martedì pomeriggio a Romano.

Lutto

E' spirato in ospedale il 73enne romanese che martedì era caduto sui gradini delle scale che danno accesso al secondo binario della stazione dei treni.L'incidente è avvenuto alle 17 di martedì , a Romano nella zona della stazione dei treni.

L'incidente

Erano da poco passate le 17 quando è stato lanciato l'allarme. Ancora da chiarire l’esatta dinamica della vicenda. Secondo quanto finora accertato l’uomo, un 73enne, stava scendendo le scale che portano al secondo binario della stazione. Poi, forse a causa di un malore per un colpo di sole, è scivolato ed è caduto a terra sbattendo la testa. Una caduta che ha avuto conseguenze gravissime.

I soccorsi

Sul posto si sono precipitati i soccorritori della Croce Rossa di Romano e anche un eliambulanza da Bergamo. Sul posto anche la Polizia locale di Romano per accertamenti, anche se pare che l’anziano sia caduto da solo. L’uomo è stato trasportato d’urgenza in elicottero in ospedale a Bergamo. Il personale medico ha operato per quasi un'ora sul posto prima del trasporto. L'uomo infatti, trovato in condizioni critiche è stato soccorso, una volta stabilizzati i normali parametri di respirazione ed è stato immobilizzato e trasportato in ambulanza fino all'elisoccorso, atterrato in una zona parco Don Ferrai ai Cappuccini. Le sue condizioni però sono state da subito gravissime.

TORNA ALLA HOME

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter