Cronaca

L'opposizione si dimette, Pizzetti: "Sindaco accentratore" - TreviglioTv

L'opposizione si dimette, Pizzetti: "Sindaco accentratore" - TreviglioTv
Cronaca Romanese, 21 Maggio 2017 ore 13:22



Il gruppo di minoranza "Obiettivi Comuni" ha ufficialmente rassegnato le dimissioni. Troppi i rospi ingoiati dalla minoranza, tra cui quello della prossima assunzione in Comune del marito del sindaco Sabrina Severgnini.

 L'annuncio shock è arrivato durante l'utimo Consiglio comunale e a comunicare le dimissioni in blocco del gruppo di minoranza è stato Davide Pizzetti, che commentando il rendiconto del 2016 ha dichiarato: "Dopo un rendiconto di questo tipo, che dimostra una cattiva Amministrazione, e dopo anni di pessima gestione in cui i nostri suggerimenti non sono mai stati ascoltati, ci chiediamo quale sia il nostro scopo in Consiglio - ha detto Pizzetti - Fara sta prendendo una derivaautoritaria dopo che la sindaca ha concentrato su di sè tutti i poteri".

Tra i motivi che hanno spinto la minoranza alle dimissioni c'è anche il regolamento "bavaglio", in base al quale ai consiglieri è concesso di intervenire per soli cinque minuti, a scapito della libertà di espressione e limitando di gran lungail potere di controllo sull'operato della Giunta. "Abbiamo riferito tutto alla Prefettura, che provvederà a monitorare la situazione - ha ribadito Pizzetti - Ora senza di noi avrete ancora più libertà, spero solo che qualcuno faccia ancora attività di controllo". I dettagli in edicola su Romano week. 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter