Caravaggio

L’operazione anti degrado riordina le strade cittadine

La Polizia locale di Caravaggio, in collaborazione con G.eco è intervenuta in un area della città colpita dal degrado.

L’operazione anti degrado riordina le strade cittadine
Gera d'Adda, 13 Agosto 2020 ore 10:12

La Polizia locale di Caravaggio, in collaborazione con G.eco è intervenuta in un area della città colpita dal degrado.

Operazione anti degrado

Lunedì la Polizia locale, supportata da operatori della G.eco, è intervenuta nelle vie 4 Novembre e Bietti per contrastare il degrado segnalato da alcuni cittadini. Con un controllo minuzioso e sistematico, gli agenti hanno aperto tutti i sacchi di immondizia non conformi e, grazie anche alle immagini raccolte con il sistema di videosorveglianza e le foto trappole appositamente collocate, hanno suonato ai campanelli dei condomini interessati per identificare gli autori degli abbandoni e i responsabili della mancata raccolta differenziata.La gente alle finestre incuriosita guardava cosa succedeva e approvava. Ad oggi tre responsabili sono stato identificati e sanzionati.

Dal Comune

Il sindaco Claudio Bolandrini,  ha assicurato che l’operazione verrà ripetuta in altri punti critici della città e che chiederà al Consiglio comunale di inasprire le sanzioni previste per l’abbandono di rifiuti e il mancato rispetto della raccolta differenziata.
“Come dimostra anche l’attività di volontariato degli “AngeliXCaravaggio”, la sensibilità e l’impegno concreto dei Caravaggini per l’ambiente e il decoro urbano sono cresciuti: anche se rimane ancora molto da fare siamo sulla buona strada. Come tutti i Concittadini che amano Caravaggio non accetto di vivere in una discarica a cielo aperto per l’inciviltà e la maleducazione di pochi.-ha detto il sindaco – ringrazio gli agenti della Polizia locale per l’impegno costante profuso a tutela della città e dell’ambiente.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia