Menu
Cerca

L’odissea degli studenti sulla Bergamo-Soncino

L'odissea degli studenti sulle tratte della Sai Autolinee continua, e a pagare il prezzo più alto sono gli studenti della Bassa orientale.

L’odissea degli studenti sulla Bergamo-Soncino
Romanese, 26 Ottobre 2018 ore 17:00

L'odissea degli studenti sulle tratte della Sai Autolinee continua, e a pagare il prezzo più alto sono gli studenti della Bassa orientale. Sulla Bergamo-Soncino, ma anche sulla Calcio-Treviglio la situazione è da terzo mondo: mercoledì un bus ha persino rischiato di prendere fuoco. Una storia che si ripete e che questa volta ha coinvolto e coinvolge ogni giorno una giovane studentessa romanese che si reca a Seriate alle scuole superiori.
«Ogni giorno è la stessa storia -ha detto – alla fine delle lezioni devo aspettare almeno un'ora prima che arrivi un autobus, se arriva, e torno a Romano nel tardo pomeriggio». Leggi di più su Romanoweek in edicola.

Torna alla home