Pumenengo

L’ex sindaco Giuseppe Cecchi ha vinto la battaglia contro il Covid

La testimonianza di chi ha combattuto e ce l'ha fatta: "Non ricordo nulla di quei mesi, è stata dura".

L’ex sindaco Giuseppe Cecchi ha vinto la battaglia contro il Covid
Bassa orientale, 19 Settembre 2020 ore 11:18

Giuseppe Cecchi ha vinto la sua battaglia contro il Covid.  In tempi di pandemia e tragedie collettive, sul territorio bergamasca duramente colpito dal Covid 19 c’è chi ce l’ha fatta e aggrappandosi con tutte le forze che erano rimaste in corpo alla vita ora è in grado di raccontarla.

Cinque mesi di infermo contro il virus

Una vera e propria odissea quella vissuta dall’ex sindaco Giuseppe Cecchi che per cinque mesi è dovuto rimanere lontano dalla sua Pumenengo, trasferendosi da un ospedale all’altro per sconfiggere il virus.  Tutto è iniziato il 9 aprile quando Cecchi ha avvertito sintomi riconducibili al Covid che l’hanno debilitato a tal punto che i familiari hanno chiamato i soccorsi.

In prima battuta il pumenenghese è stato portato all’ospedale di Chiari per essere trasferito poi ai Spedali Civili di Brescia.

«Non ricordo nulla di quando sono stato portato via da casa – ha detto- Ricordo quando mi sono svegliato e ho cominciato realizzare dove mi trovavo e cosa mi stava succedendo. E’ stata una battaglia difficile, il virus si era accanito contro di me ma grazie a tutti i medici delle strutture e all’affetto dei miei parenti e degli amici ne sono uscito».

Leggi di più sul Giornale di Treviglio e Romanoweek in edicola.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia