fornovo

L’eredità Nicoli? Arriva l’ipotesi di un nuovo edificio scolastico

Spunta l'ipotesi di utilizzo dei fondi lasciati dall'ex sindaco per realizzare una nuova scuola. A protestare però sono le minoranze

L’eredità Nicoli? Arriva l’ipotesi di un nuovo edificio scolastico
Cronaca Gera d'Adda, 10 Gennaio 2021 ore 11:34

Come investire i circa 2,3 milioni di euro dell’eredità (la parte “liquida”) dell’ex sindaco Carlo Nicoli? La maggioranza “Insieme per Fornovo”, la scorsa settimana, ha lanciato la sua idea: utilizzare quei soldi per realizzare una nuova scuola a Fornovo, liberando l’edificio attuale di piazza San Giovanni per destinarlo ad ospitare gli uffici comunali e, di conseguenza, dismettere l’attuale Municipio in previsione di una riqualificazione complessiva del centro storico del paese.

Un’idea di riqualificazione

Un’idea e nient’altro più, al momento, quella prospettata dal sindaco Gian Carlo Piana e dal suo vice Fabio Carminati (anche dalle colonne del nostro Giornale), tutta da discutere e valutare sia con i consiglieri di minoranza che nei diversi tavoli tecnici che, eventualmente, servirebbero per portare avanti l’iter progettuale. Ma sul modo con cui la maggioranza ha annunciato di aver trovato la “sua quadra” sull’argomento del lascito, sono insorte le minoranze consiliari.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità