Sentinelle in Piedi e collettivo si affrontano in piazza Manara

Ieri piazza Manara a Treviglio ha ospitato un presidio delle Sentinelle in Piedi, contestate da una contro-manifestazione di Tana libera tutti.

Sentinelle in Piedi e collettivo si affrontano in piazza Manara
19 Novembre 2017 ore 12:04

Nel pomeriggio di ieri piazza Manara a Treviglio ha ospitato il presidio delle Sentinelle in Piedi, il gruppo che si definisce strenuo difensore “dell’uomo e della civiltà”, minacciati dalla modernità consumista e relativista.

In piazza per la famiglia tradizionale

Proprio sfruttando l’occasione del passaggio in centro da parte di numerose famiglie impegnate nello shopping e nelle commissioni del sabato pomeriggio, un piccolo gruppo di persone tra cui anche alcuni giovani, si è radunato sotto i portici del Municipio, leggendo semplicemente un libro, restando in piedi in silenzio.  Come a ogni

In piazza anche Tana libera tutti

A contestare le Sentinelle c’erano alcuni attivisti del collettivo Tana Libera tutti.  “L’ideologia dominante che pervade la nostra società si nutre ancora della convinzione che la famiglia tradizionale monogamica sia un passaggio del tutto naturale dell’evoluzione umana”  si legge nel comunicato diffuso dal gruppo. “Ma attraverso questa assurda convinzione legittima lo sfruttamento della donna da parte dell’uomo, insieme alla disparità di trattamento giuridico verso qualsiasi forma di legame affettivo. Come lavoratori e studenti dunque, per i nostri interessi dobbiamo impedire il manifestarsi di questi rigurgiti della storia, che ci vorrebbero far tornare ideologicamente al feudalesimo e smascherare le false politiche di apertura dei governi in difesa o contro alcune categorie sociali, come donne, omosessuali e immigrati, finalizzate esclusivamente a mantenere alto il tasso del loro sfruttamento”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia