Menu
Cerca
Riaperture

Le Due Torri riapre e ricorda le vittime del Covid-19

Questa mattina un momento di raccoglimento con l'omaggio canoro alle vittime del Coronavirus.

Le Due Torri riapre e ricorda le vittime del Covid-19
Cronaca Bergamo e hinterland, 18 Maggio 2020 ore 11:43

Oggi, 18 maggio, anche le saracinesche dei negozi del centro commerciale “Le Due Torri” di Stezzano si solleveranno dopo oltre due mesi di chiusura.Un momento emozionante per tutti gli operatori e per la direzione: l’intera struttura è stata riorganizzata per garantire la massima sicurezza dei clienti e di chi nello shopping center ci lavora.

Parcheggi interrati ed esterni, entrate, galleria, piazza centrale, ascensori e bagni sono stati interamente sanificati e ora il centro di via Guzzanica è pronto per riaprire le porte al pubblico.

Distanza sociale, gel igienizzante e mascherine per ripartire

“L’ambiente verrà sanificato più volte durante il giorno, abbiamo disposto la segnaletica per il distanziamento sociale, controlleremo la temperatura agli operatori e a coloro che faranno il loro ingresso nel centro, controllando anche che tutti indossino le mascherine nel modo corretto – spiega il direttore de “Le Due Torri” Roberto Speri -. In diversi punti della piazza e della galleria sono stati installati dei dispenser di gel igienizzante. Quelli nei pressi delle toilettes li abbiamo sempre avuti, anche in tempi “non sospetti”. I nostri bagni sono tutti no-touch, dotati di fotocellule sia per quanto riguarda gli sciacquoni che la rubinetteria, i dispenser dei saponi, i diffusori di aria per l’asciugatura delle mani. Sotto questo punto di vista siamo sempre stati all’avanguardia. Ci siamo sempre preoccupati di evitare il diffondersi anche solamente delle classiche influenze stagionali attraverso piccoli accorgimenti che evitano però l’aumento del contagio. Siamo pronti quindi a garantire la massima sicurezza a tutti i nostri clienti, ai dipendenti, agli operatori. Vogliamo andare avanti, guardare con fiducia al futuro, senza dimenticare tutti coloro che negli scorsi mesi sono scomparsi a causa del coronavirus. Ci stringiamo idealmente a tutte le famiglie che hanno subito un lutto”.

Omaggio alle vittime del Covid-19

Proprio per sottolineare questa vicinanza, per omaggiare le vittime del Covid-19, per non dimenticare la grande sofferenza che l’epidemia ha causato al nostro Paese e in particolare alla provincia di Bergamo, “Le Due Torri” ha organizzato un momento speciale. Questa mattina alle 11.30, nella piazza centrale del centro si è tenuta un’esibizione di Leslie Abbadini, cantante bergamasca di origini italo-capoverdiane. Con la sua voce potente e dolcissima intonerà diversi brani in memoria, compreso l’Inno di Mameli. Il personale del centro garantirà l’esibizione in totale sicurezza, impedendo gli assembramenti e controllando il distanziamento.

Al fianco del Policlinico San Marco

Il centro commerciale “Le Due Torri” ha contribuito attivamente alla lotta contro il coronavirus: fin dall’inizio ha organizzato una raccolta fondi a sostegno dei reparti Covid del Policlinico San Marco di Zingonia, che ha fruttato 6mila euro utilizzati dall’ospedale per l’acquisto di 20 caschi C-pap per la ventilazione non invasiva e 300 tute per il personale che opera a stretto contatto con i pazienti affetti da coronavirus. Non solo, almeno una volta alla settimana, in collaborazione con il ristorante BEFED, la direzione ha consegnato al personale sanitario galletti alla brace con patatine fritte come ringraziamento per il loro impegno e, in occasione dell’apertura della consegna a domicilio della gelateria “Cento per cento gusto”, vaschette di gelato per tutti.

“Le Due Torri” sarà aperto dal lunedì al sabato dalle 9 alle 20 e la domenica dalle 10 alle 19.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli