Cronaca
Fornovo

Lavori ad acquedotto e allacci, come cambia la viabilità in centro

Tutti i divieti al transito e alla sosta previsti dell'ordinanza sindacale che riguardano un tratto di via Matteotti, ma anche via San Vitale, via Carcano e le vie limitrofe.

Lavori ad acquedotto e allacci, come cambia la viabilità in centro
Cronaca Gera d'Adda, 15 Gennaio 2023 ore 16:18

Hanno preso il via da pochi giorni i lavori ad acquedotto e allacci nei sottoservizi di via Matteotti, in pieno centro storico a Fornovo. Ecco come è variata la viabilità del paese. Lo prevede un'ordinanza del sindaco Fabio Carminati, responsabile dell'Area Tecnica del Comune.

Lavori ad acquedotto e allacci, variata la viabilità del centro

I lavori di riqualificazione di piazza San Giovanni e del centro storico di Fornovo sono entrati nel vivo e da qualche giorno sono iniziati gli interventi di "Cogeide spa" - per mezzo dell'Impresa idraulica Mombrini - sulla rete idrica per il secondo lotto funzionale che riguarda la via Matteotti, ma che ha ricadute viabilistiche anche su altre vie del centro storico del paese. Un'ordinanza dell'Area Tecnica del Comune, firmata dal primo cittadino Fabio Carminati, ha previsto le variazioni e i divieti a livello viabilistico sia su via Matteotti, ma anche su via Carcano e via San Vitale. Il provvedimento è entrato in vigore l'11 gennaio e proseguirà sino al termine dei lavori.

Come cambia la viabilità

Lungo via Matteotti, nel tratto tra via Circonvallazione e piazza San Giovanni, è istituito il divieto temporaneo di circolazione e di sosta con rimozione forzata per le 24 ore lungo tutta l'area del cantiere. Dal divieto sono esclusi i residenti e i mezzi del soccorso e di emergenza. La via Matteotti sarà percorribile, negli orari di cantiere, solo ed esclusivamente dai pedoni su camminamento protetto. E' stato istituito, inoltre, il senso unico di marcia dalla via Carcano - nel tratto compreso tra via Caravaggio e via Brignite - con immissione da via Caravaggio, con divieto di sosta e limite di velocità a 30 km/h. E' in vigore l'obbligo di svolta a sinistra per i veicoli provenienti dalla traversa via Carcano. In via San Vitale, nel tratto compreso tra via Carcano e via San Vitale al civico 23, è istituito il senso unico di marcia con divieto di sosta e di transito per i mezzi con massa superiore a 35 quintali e limite di velocità di 30 km/h.
Infine in via San Vitale - nel tratto compreso tra il passo carraio del complesso residenziale Il Ruscello e via Matteotti - è istituito il senso unico di marcia in direzione sud, verso via Matteotti, con divieto di sosta e di transito ai mezzi di massa superiore ai 35 quintali, e limite massimo di velocità a 30 km/h. Per tutti i veicoli provenienti da vicolo Api, infine, c'è l'obbligo di svolta a sinistra.

Controlli affidati alle forze dell'ordine

Sul rispetto dei divieti previsti dall'ordinanza sindacale sulla viabilità del centro storico vigileranno gli agenti del Comando di Polizia locale della Bassa bergamasca Occidentale, i carabinieri della Stazione di Caravaggio e le pattuglie della Polizia di Stato del Commissariato di Treviglio,

 

Seguici sui nostri canali