Lascia 18 regali alla figlia prima di morire: “Così sarò con te”

La storia di una "mamma coraggio" che ha voluto essere vicino alla figlia di un anno con un regalo fino alla sua maggiore età

Lascia 18 regali alla figlia prima di morire: “Così sarò con te”
30 Settembre 2017 ore 10:18

Elisa ha 40 anni, un marito che la ama e una bellissima bimba di un anno. Ma Elisa ha anche il cancro e ieri la malattia se l’è portata via. Ma lei ha lasciato 18 regali…

Quando l’amore vince…

La storia di Elisa Girotto è di quelle che non vorremmo leggere mai. E allo stesso tempo, è quella che dopo una riga ci lascia un solco nel cuore. La 40enne Elisa vive a Spresiano (Treviso), un lavoro in banca, un marito, Alessio, sposato il 12 agosto scorso quando ormai il tempo a sua disposizione era agli sgoccioli e una piccola perla di un anno, Anna. Ma Elisa sta combattendo contro una malattia più grande di lei, contro un tumore al seno che non le lascia scampo. Sa di avere poco tempo ancora da vivere ed è determinata a viverlo al meglio. Ha lottato più che ha potuto. Giovedì alla Casa dei gelsi di Treviso, l’hospice dell’Advar, Elisa si è spenta. Il cancro ha vinto, su tutto, ma non sull’amore.

Elisa Girotto e la sua bimba

Per 18 anni sarò con te…

Sapere di doversene andare e fare i conti con l’ineluttabilità del destino non è facile. Ancora meno se a guardarti negli occhi c’è una bambina di un anno che vorrebbe solo crescere con la sua mamma. Ma Elisa non ci sarà, almeno non con il corpo. Ma la malattia non è riuscita a portarle via tutto. Elisa ha deciso di lasciare 18 regali per la sua Anna. Diciotto doni, fino alla maggiore età, per farle sentire la sua presenza, per crescere – in qualche modo – insieme a lei. Fino all’ultimo regalo: un mappamondo con le città che avrebbe voluto vedere insieme a lei.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia