Cronaca
Pagazzano

Ladri svaligiano un appartamento, messi in fuga dalla Locale

Colpo a Pagazzano. Viaggiano a bordo di una Volkswagen Golf di colore bianco. L'allarme di un passante e l'intervento della Locale.

Ladri svaligiano un appartamento, messi in fuga dalla Locale
Cronaca Gera d'Adda, 23 Gennaio 2022 ore 11:36

Ladri aprono la cassaforte con il flessibile e derubano una famiglia di soldi e gioielli. Sono stati messi in fuga dalla Polizia locale, che per un soffio non li ha catturati, ma che è ora sulle loro tracce. E' successo a Pagazzano, nel tardo pomeriggio di lunedì scorso 17 gennaio .

Spariti soldi e gioielli

Siamo in via della Libertà, dove alcuni malviventi, dopo essersi arrampicati e introdotti in un’abitazione al primo piano, sono stati sorpresi e quasi catturati dagli uomini del Distretto di Polizia locale della Bassa Bergamasca Occidentale di Caravaggio, convenzionato, tra gli altri, con Pagazzano. I proprietari dell’appartamento, una coppia di mezza età, non erano in casa: avevano accompagnato i loro due nipotini in piscina a Treviglio per un corso di nuoto così, approfittando proprio della loro assenza, tra le 16.30 e le 17.30 i ladri hanno avuto vita facile nel mettere a soqquadro l’abitazione, rubare alla coppia soldi e gioielli e svuotare – dopo averne tagliato lo sportello con un flessibile – anche la cassaforte.

L'allarme di un passante

Fortunatamente a interrompere il furto è stata la segnalazione di un passante che, avendo notato movimenti e rumori sospetti, ha allertato il Comando di Polizia locale, intervenuto sul posto con una volante nel giro di tre minuti dopo aver informato del reato in corso anche i Carabinieri. Gli agenti del Distretto caravaggino hanno raggiunto l’abitazione proprio mentre i ladri si davano alla fuga nella direzione opposta.

La Golf bianca

I ladri viaggiavano a bordo di una Volkswagen Golf di colore bianco. Subito è scattato l’inseguimento, anche se il tempo impiegato a fare inversione ha significato per gli agenti della Locale perdere i fuggitivi, più veloci di loro con la propria auto e rapidi a dileguarsi lungo la strada che collega Pagazzano a Caravaggio. In ogni caso si è evitato il peggio, dal momento che solo pochi minuti dopo l’intervento dei vigili sono rientrati a casa nonni e nipoti. "Non oso immaginare cosa sarebbe potuto succedere se rientrando a casa i miei genitori e i miei bambini avessero sorpreso i ladri ancora in azione" ha commentato anche la figlia della coppia, che ha subito sporto denuncia ai Carabinieri e ringraziato sia gli agenti che i militari intervenuti, sia la persona che ha effettuato la chiamata al Comando.

Immagine di repertorio

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter