Menu
Cerca

Ladri rubano i fiori sulle lapidi dell’Avis FOTO

La denuncia degli avisini

Ladri rubano i fiori sulle lapidi dell’Avis  FOTO
Cronaca 05 Luglio 2017 ore 12:53

Ladri rubano i fiori sulle lapidi dell’Avis

Ladri rubano i fiori sulle lapidi dell’Avis Martinengo. Un fatto grave quello che è seguito la celebrazione di domenica degli anniversari di fondazione dei gruppi Avis e Aido di Martinengo. Le associazioni hanno inaugurato al cimitero comunale le lapidi in ricordo dei donatori, deponendo cesti di fiori, che sono durati poco, dato che la mattina seguente erano già spariti. Un fatto che ha scosso la comunità e i volontari delle associazioni

Avisino benemerito

La giornata di domenica era iniziata e si era conclusa nel migliore dei modi. La cerimonia è iniziata al Filandone con la consegna delle benemerenze ,di cui una straordinaria ad un avisino meritevole Sandro Ranghetti ,tra i fondatori della sezione, insignito della medaglia d’oro da parte del neo presidente regionale Oscar Bianchi.

E’ stata davvero commovente l’inaugurazione delle lapidi – ha detto Pasquale Busetti del’Avis Martinengo – come Avis abbiamo preferito far svelare la lapide alle care amiche sorelle della Crocerossa provinciale, questo in segno di riconoscenza per tutti i donatori avisini. Durante l inaugurazione abbiamo deposto un cesto floreale di fiori ogni lapide”. Subito dopo il corteo dei volontari e delle autorità civili presenti si è recato all’Oratorio dove è stato organizzato il pranzo sociale
Ma il giorno dopo l’amara scoperta dei fiori spariti.

La denuncia

La commozione per la cerimonia in ricordo degli avisini ha lasciato spazio il giorno dopo all’amara scoperta del furto dei cesti di fiori deposti sulla lapide commemorativa.

Un fatto grave che il giorno dopo sono spariti i due cesti floreali deposti di fronte alle lapidi. Questo è segno di vigliaccheria, chi ruba i fiori al cimitero non conosce i valori della vita, un vuoto che si trascina in sé stesso ma noi non cui arrendiamo, l’Avis ha subito rimpiazzato il cesto floreale onorando i nostri donatori”.

 

8 foto Sfoglia la gallery

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli