Menu
Cerca
Nel cremonese

Ladri in fuga (a mani vuote) dopo aver fatto esplodere il bancomat

E' successo tra le 3 e le 3.30 alla filiale della Banca Popolare di Milano di Casalbellotto, frazione di Casalmaggiore. Indagano i carabinieri.

Ladri in fuga (a mani vuote) dopo aver fatto esplodere il bancomat
Cronaca Cremasco, 10 Aprile 2021 ore 13:02

Hanno fatto esplodere uno sportello bancomat, ma sono scappati a mani vuote. Ladri in fuga nella notte appena trascorsa nel cremonese. Indagini in corso da parte dei carabinieri.

Fanno saltare il bancomat, ladri in fuga a mani vuote

Tentato furto al bancomat della Banca Popolare di Milano di Casalbellotto, frazione di Casalmaggiore, nel cremonese. E’ successo nella notte appena trascorsa, tra le 3 e le 3.30. Una banda di malfattori ha fatto esplodere lo sportello Atm della filiale dell’istituto di credito presente nella frazione.
I ladri dopo aver fatto esplodere lo sportello, presumibilmente disturbati, si sono dileguati senza portare via il denaro contante. La deflagrazione pur non procurando seri danni alla struttura ha danneggiato gli arredi interni ed i vetri del magazzino limitrofo.

Scattate le ricerche della banda

Sul posto dove è avvenuta la deflagrazione sono intervenute le pattuglie dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Casalmaggiore e della Stazione di Rivarolo del Re. I carabinieri del Nucleo Investigativo di Cremona, impegnati nelle indagini, hanno effettuato i rilievi del caso e acquisito i filmati delle telecamere di video sorveglianza per tentare l’identificazione della banda di criminali che ha agito a Casalbellotto.

TORNA ALLA HOME