Menu
Cerca
Covo

Ladri di rame in paese, l’appello del sindaco: “Nessuno denuncia, ma tutti si lamentano”

Nel mirino è finito ancora un volta l'oro rosso prelevato, in diverse occasioni, portandosi via pluviali e scossaline anche in centro.

Ladri di rame in paese, l’appello del sindaco: “Nessuno denuncia, ma tutti si lamentano”
Cronaca Bassa orientale, 12 Aprile 2021 ore 13:06

Ladri scatenati negli ultimi giorni a Covo. Nel mirino è finito ancora un volta il rame prelevato, in diverse occasioni, portandosi via pluviali e scossaline anche in centro paese.

Ladri di rame a Covo

I furti non sono passati inosservati, ma non certo grazie alle denunce. A lanciare un appello per sensibilizzare i cittadini sull’importanza di segnalare sempre questi episodi alle Forze dell’ordine è lo stesso sindaco Andrea Capelletti.

“Come da qualcuno già segnalato, questa settimana Covo è stato preso di mira dai ladri di rame – ha scritto sul suo profilo Facebook il primo cittadino – C’è però un grosso problema alla base: solitamente nessuno denuncia il furto. Questo impedisce due cose: l’avvio delle indagini della Polizia Locale con l’utilizzo degli strumenti a disposizione (tra cui le telecamere) per individuare i colpevoli e disporre l’aumento del pattugliamento serale da parte dei carabinieri nelle aree colpite. Quindi, che si tratti anche di furti di poco conto, tutti devono presentare formale denuncia. Se questo non viene fatto, tutti continueranno a lamentarsi ed allo stesso tempo i ladri se ne andranno avanti tranquilli a portarsi via i canali”.

TORNA ALLA HOME