Menu
Cerca
Pandino

L’abbraccio della comunità di Nosadello al nuovo parroco don Mario Bonfanti FOTO

Il sacerdote ha fatto il suo ingresso ieri, domenica 18, nella parrocchia di San Pantaleone martire, accolto calorosamente da autorità civili e fedeli.

L’abbraccio della comunità di Nosadello al nuovo parroco don Mario Bonfanti FOTO
Cronaca Cremasco, 19 Ottobre 2020 ore 16:32

Un tripudio di bandierine tricolori sventolate dai bambini domenica pomeriggio ha accolto il nuovo parroco di Nosadello e Gradella, don Mario Bonfanti, che ha percorso il vialetto che conduce alla grotta della Madonna adiacente la chiesa nosadellese tra due ali di folla festante.

L’ingresso del nuovo parroco

Pur con le restrizioni dovute al Covid-19, i fedeli non sono voluti mancare alla messa solenne del suo insediamento. E anche il clima è stato clemente, visto che il sole seppur pallido ha fatto capolino sulla splendida Parrocchiale dedicata a san Pantaleone martire. Ad aspettare il sacerdote sul sagrato c’erano il sindaco Piergiacomo Bonaventi, il vicesindaco Francesca Sau e il consigliere Alessandro Mariconti, insieme una rappresentanza del Comune di Sant’Angelo Lodigiano venuta a salutare il proprio ex curato, e il vicario generale della diocesi di Lodi poi raggiunto dal vescovo Maurizio Malvestiti.

Un saluto caloroso

«Il tuo predecessore ha seminato bene, era amato e stimato, troverai una parrocchia propensa al volontariato, alla generosità – ha affermato il primo cittadino sul sagrato – abbiamo molte associazioni che non ci hanno mai abbandonato anche durante questa emergenza sanitaria. È una parrocchia che ha dimostrato di sapersi rimboccare le maniche. Siamo sicuri che farai molto bene, benvenuto e buon lavoro».

«Quando ho accettati questo nuovo incarico ammetto che non ero a conoscenza nemmeno della strada per raggiungere Nosadello, perdonatemi – ha sorriso il nuovo parroco rivolgendosi ai fedeli in chiesa- in questi giorni però i molti chilometri mi hanno fatto apprezzare la strada, ricca di pensieri, attese e speranze. E anche di entusiasmo perché avrei incrociato la vostra per poter cominciare a camminare insieme».

12 foto Sfoglia la gallery

Leggi di più su Cremascoweek in edicola venerdì 23 ottobre.

TORNA ALLA HOME