La vita è bella senza alcool e droghe, sabato il progetto di Atena in piazza

Aperitivi analcolici, guida sicura e molte altre iniziative pensate per gli adolescenti.

La vita è bella senza alcool e droghe, sabato il progetto di Atena in piazza
Treviglio città, 25 Ottobre 2019 ore 15:52

Un pomeriggio in piazza per far capire ai ragazzi che la vita è bella senza alcool e droghe. Lo ha organizzato per questo sabato, 26 ottobre, la sezione trevigliese dell'associazione "Atena".

La vita è bella senza alcool e droghe, l'iniziativa sabato in piazza

L'associazione Atena per sabato 26 ottobre 2019 ha organizzato, sul nostro territorio, un progetto per la prevenzione dell’abuso di alcol nei giovani e per promuovere un corretto stile di vita, ovvero l'evento pubblico dal titolo: “La vita è bella alcohol fre, drugs free” con: l’aperitivo analcolico, la guida sicura, il safe driver alcol zero, too young to drink, resta libero e sano, i limiti e le sanzioni di legge, sportello Atena ascolta, alcol e gravidanza, conosciamo le comunità di recupero sul territorio, l’alcol in uno scatto, lo sport è salute.
Il progetto è stato patrocinato dal Comune di Treviglio e dalla Polizia locale, con la partecipazione dei Carabinieri di Treviglio, della Polizia Stradale di Bergamo, sostenuto da diversi bar di Treviglio e da alcune concessionarie e club automobilistici.  La manifestazione si svolgerà dalle 15.00 alle 19.00 a Treviglio in piazza Garibaldi e porticato di via Matteotti.

Il programma

Matteotti.
Ci sarà la possibilità per chi vorrà, ma soprattutto per i giovani, di guidare alcune automobili sportive e fare un percorso con un pilota di guida sicura, si potranno indossare delle maschere virtuali che mimano gli effetti dell’alcol e delle sostanze stupefacenti e camminare su un tappeto con ostacoli, per provare l’equilibrio e l’orientamento, si darà informazione sugli effetti dell’abuso di alcol anche attraverso brochure informative, con il gruppo di Safe Driver, ci saranno come Testimonial autorevoli la Polizia Stradale di Bergamo, i Carabinieri di Treviglio e la Polizia Locale di Treviglio, con le loro pattuglie e gli etilometri e che daranno informazioni sul tasso alcolemico e anche sulla giurisprudenza e le sanzioni di legge, ci sanno educatori e psicologi dell’associazione che si metteranno a disposizione delle famiglie e dei ragazzi con lo sportello Atena ascolta, ci sarà una mostra fotografica sull’abuso di alcol, interverranno anche alcune società sportive che promuoveranno un sano divertimento. I bar di Treviglio che parteciperanno all’iniziativa promuoveranno per quel pomeriggio la vendita di aperitivi analcolici.
 Ci sarà inoltre in piazza l’associazione Barman che ci divertirà e farà degustare cocktail acrobatici analcolici e l’Associazione CinemAlfa, con la passione dei soci del sodalizio per le vetture d'epoca e la sana cultura automobilistica.

L'associazione Atena

L'associazione, nata anche a Treviglio grazie all'impegno della dottoressa Martina di Rubbo, ha l'iobiettivo di sostenere la responsabilità educativa dei genitori, per prevenire i comportamenti d’abuso nei propri figli; prevenire le dipendenze e il disagio giovanile, con l’uso di sostanze stupefacenti, alcolismo, tabagismo, bullismo e ludopatie; promuovere nei giovani un sano stile di vita; sviluppare i rapporti con le istituzioni, Scuola, Comuni, Dipartimento delle dipendenze dell’Ats, Associazioni di cura e riabilitazione delle dipendenze. La delegazione di Treviglio, quindi,
con finalità sociali e di crescita morale e civile della comunità, ha una particolare attenzione alle nuove generazioni per l’educazione delle quali ha posto in essere a Treviglio un articolato programma di lotta alle dipendenze (alcol, droghe, ludopatia, bullismo, ecc).

TORNA ALLA HOME

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter