Menu
Cerca
Treviglio

La “Tappezzeria Mazza” si reinventa per produrre mascherine

Nello stabilimento di via Milano in queste ore si sta producendo uno dei beni più richiesti e importanti in questo momento: le mascherine.

La “Tappezzeria Mazza” si reinventa per produrre mascherine
Cronaca Treviglio città, 23 Aprile 2020 ore 19:00

Da qualche giorno le macchine da cucire dell’azienda trevigliese “Tappezzeria Mazza” hanno ricominciato a funzionare. E anche a pieno ritmo.
Nello stabilimento di via Milano in queste ore si sta producendo uno dei beni più richiesti e importanti in questo momento: le mascherine. Una riconversione che l’azienda, gestita oggi dai fratelli Andrea e Sara Mazza, ha avviato con il duplice obiettivo di preservare la propria attività e di aiutare la comunità trevigliese a reperire le mascherine, comprese quelle per bambini.

Dalla tappezzeria alle mascherine

“Siamo fermi dall’11 marzo come gran parte delle aziende del territorio – ha spiegato Sara Mazza – quasi due mesi di stop possono avere conseguenze importanti su un’attività. Ci occupiamo di tappezzeria per auto e per la casa, beni che non sono di prima necessità. Nelle ultime settimane trovare le mascherine era davvero difficile allora abbiamo deciso di unire le forze e dare una mano a noi e alla nostra comunità”.

Così, per dare respiro all’azienda di famiglia, che conta quattro dipendenti, è nata l’idea di riconvertire la produzione. Sbrigate le pratiche burocratiche le sette macchine da cucire hanno ripreso a funzionare. In pochi giorni l’azienda ha già prodotto e distribuito, anche direttamente al domicilio, moltissime mascherine.

Mascherine anche per i bambini

Le mascherine prodotte dalla Tappezzeria Mazza

“Abbiamo voluto realizzare diverse “taglie”, per adulti e bambini che ancora una volta sono stati dimenticati – ha aggiunto Mazza – Avete provato a far indossare una mascherina chirurgica a un bambino? E’ enorme, cade a ogni movimento. Ma nessuno se n’è particolarmente preoccupato”.

Le mascherine prodotte dalla “Tappezzeria Mazza” non possono essere classificate come dispositivo medico, ma svolgono bene la funzione «per tutti i giorni».
Realizzate in Tnt (tessuto non tessuto) 60 grammi con doppio tessuto sono idrorepellenti e lavabili.

Chi volesse contattare la “Tappezzeria Mazza” per ulteriori informazioni e per ordini può chiamare i numeri 0363/43704 oppure 340/8723880 o scrivere una e-mail all’indirizzo sara@2msas.com.

Leggi l’intervista completa sul Giornale di Treviglio in edicola domani, venerdì 24 aprile.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli